VIATOR LED
COSTRUZIONE

Eccoci giunti alla fase operativa . Con un pò di pazienza costruiamo VIATOR LED
Tempo di esecuzione : 45 minuti circa

1.  COMPONENTI

   COMPONENTI del Kit:


1 - Circuito stampato
1 - Modulo D1-MINI Ver. 1.x
5 - Resistenze 1000 Ohm - 1/8 watt
1 - Condensatore 100 mF - 16 Volt
1 - Condensatore 0.1 mF
5 - Led alta luminosità (blu - bianco - rosso - verde - giallo)
1 - Alimentatore 220V - 5V   3W
1 - Fusibile 1A
1 - VDR 275V
1 - Pettine 90° - 6 pin
1 - Pulsante SMD


 

Il kit è di facile costruzione, ma occorre seguire un iter ben definito per non incontrare difficoltà (per motivi di spazi stretti) nell'effettuare alcune saldature. 

Cominciamo ..... ! 

Questo è il circuito stampato. 



Quello che voglio far notare subito è che ho appositamente creato ulteriori fori tra i terminali dei led, oltre quelli delle saldature. 

Servono da "dima" per poter effettuare, mediante una punta di trapano da 1mm, i fori di riferimento sul falso polo che si userà come scatola contenitore.

In questo modo si potranno allargare a 3.5mm senza problemi di centratura.
Un foro simile si trova pure in corrispondenza del centro del tasto di reset.

In pratica, poggiate lo stampato ancora senza componenti sul retro del falso polo e con un minitrapano effettuate un buco sul falso polo stesso attraverso il foro centrale dello stampato.

Vi ritroverete, alla fine, 6 fori che vi faranno da guida per poterli poi allargare fino a 3.5 mm. 

2.  SALDATURE RESISTENZE E CONDENSATORI

Cominciamo col saldare le resistenze e i condensatori.
Attenzione a saldarli dal verso giusto dello stampato, perchè ci si potrebbe confondere.

Questi componenti, infatti, sono praticamente posizionati nella parte "retro".
Davanti andranno i led ed il pulsante di reset.
Credo sia inutile ricordare di fare attenzione alla polarità dell'elettrolitico.

Quando ho iniziato il progetto, non avevo ancora la disponibilità dei fusibili e quindi ho ovviato al temporaneo inconveniente mettendo in corto i terminali della loro saldatura.

Quindi, se avete il fusibile e lo volete montare, occorre eliminare il mini-corto utilizzando un taglierino.

Montare a questo punto il fusibile e il vdr.

3.  SALDATURA DEI LED

NOTA
Durante la progettazione del disegno dello stampato, ho sbagliato il verso dei led sul livello della serigrafia.
SEGUITE BENE QUANTO DETTO NELLA SPIEGAZIONE QUI SOTTO.

Osservate bene queste immagini per capire il verso corretto.
Il colore del led, invece, non riporta errori.
Quello della immagine cerchiata è il led blu.
La disposizione, partendo da sinistra, è la seguente : BLU, GIALLO, VERDE, ROSSO, BIANCO.

Tutti i led debbono essere montati col piedino a sinistra, come in figura.

IMPORTANTE !!!
Prima di effettuare le saldature, occorre prendere le misure relative alla distanza di ogni singolo led dal pannello frontale del falso-polo.

Per far questo, inserite un led SENZA SALDARLO e posizionate la basetta in fondo al falso polo. 

 

Spingete bene la basetta in fondo e fate uscire il led quanto basta, spingendolo dai terminali ancora lunghi. 

 

A questo punto saldate un solo terminale per ogni led e poi tirate fuori il circuito stampato, in modo che si possa saldare il resto in modo più comodo. 

Controllate col tester (ohm x 1 coi tester "seri") se i led si accendono tutti.

4.  SALDATURA TRASFORMATORE E D1-MINI

Dopo montate e saldate il trasformatore.

Siamo quasi alla fine !

Questo è un altro passo in cui occorre prestare un pò di attenzione : il montaggio del modulo D1-MINI.

La figura fa vedere il posizionamento rispetto al circuito stampato.
Praticamente la serigrafia indica bene i 5V e comunque noterete anche che il pulsante di reset del modulo è posizionato in alto.

Il pezzo di pettine angolare (6 poli) per posizionare il modulo deve essere saldato come in figura.

La parte lunga verso lo stampato, la parte corta verso il modulo.
Vi consiglio di fare prove di posizionamento prima di saldarlo in modo definitivo.

Saldate anche i fili che collegano il RESET e il pin D5.

Ecco come si presenta il kit dopo la saldatura del modulo wifi.

5.  COMPONENTI FINALI

Mancano solo il tasto di RESET dello stampato ...

... ed i fili per la connessione alla 220, che vi consiglio di saldare anche sulla parte superiore dello stampato, in modo che abbiano una maggiore resistenza meccanica per eventuali posizionamenti e spostamenti dentro la scatola 503.

Fine .... occorre solo installare lo sketch e VIATOR LED è pronto per funzionare !

Please publish modules in offcanvas position.